Kaoru Tada torna in Italia

Siamo commossi, lo ammettiamo, e anche orgogliosi: fin da quando abbiamo deciso di aprire la nostra casa editrice, abbiamo puntato a una autrice che amiamo da sempre. Il suo nome è Kaoru Tada e per tutti noi ragazzi degli anni ’80, è e resterà per sempre l’autrice di “Kiss me Licia”.
E proprio da “Kiss Me Licia” ricomincerà la pubblicazione italiana delle opere di Kaoru Tada. Conosciuto internazionalmente col titolo “Love me Knight”, il manga di “Kiss me Licia” sarà riproposto in una nuova edizione tutta a colori che in patria esiste solo in digitale. Nuove traduzioni, nuovi adattamenti e nuove cover per innamorarci ancora con la musica dei Bee Hive e la dolcezza di Licia, che in questa edizione conoscerete come Yakko, cioè col nome originale.
Ma non finisce qui! Perché “Love me knight color edition” uscirà in 2 edizioni diverse: a ottobre il cofanetto completo con l’intera serie e contemporaneamente, mensilmente, l’edizione a volumi singoli.
Per l’edizione in cofanetto stiamo pensando a una bella sorpresa che farà felici gli appassionati fan della serie.

m_front-2

Contemporaneamente a “Love me knight color edition” lanceremo il primo volume della “Kaoru Tada Collection”, una collana che presenterà in ordine cronologico tutte le opere dell’autrice a cominciare dalle storie brevi realizzate negli anni ’70.
Il primo volume intitolato appunto “Gli anni ’70” presenterà tutte le 9 storie brevi realizzate dalla Tada tra il 1977 e il 1979, in un volume di 372 pagine corredato da un apparato redazionale stellare, mentre il secondo “Storie dagli anni ’80” presenterà le 5 storie pubblicate nel 1980.

 

kiss no daishou
“Kiss no daisho?!” è la prima storia breve della Sensei Tada pubblicata su Deluxe Margareth di Shueisha dell’autunno 1977.

E poi? E poi stiamo correndo troppo, perché dato che la collana sarà bimestrale, ci siamo già spinti nel 2021 inoltrato.
Kaoru Tada ha fatto la storia dello shojo manga e ci ha lasciato troppo presto a causa di un incidente domestico nel 1999, e noi non potremmo essere più orgogliosi di poterla portare in Italia con le sue opere inedite e non.

promotion group
Io con te vorrei essere già in libreria… Freeway!

 

La lavorazione di un manga 10 – La distribuzione

Il nostro manga è ora pronto per prendere il volo. Ma da dove? Dalla sede del distributore.
Gli accordi di distribuzione si prendono, solitamente, ben prima di aprire la casa editrice o di aver avviato i lavori. In Italia, senza la distribuzione, non andate da nessuna parte. E questo, se da un lato è un bene, dall’altro può essere male. Molto male.

175_cover_def
Iniziamo: cos’è un distributore? Semplicemente un’azienda che si occupa di smistare gli ordini dei tuoi fumetti a librerie, fumetterie ed edicole. Perché immaginatevi che caos infinito sarebbe (e come si allungherebbero i tempi!) se ogni libreria dovesse ordinare ad ogni editore i libri facendo 4900 (questo è il numero degli editori italiani stimato nel 2018) ordini ogni mese. Sarebbe un lavoro impossibile sia per le librerie, che per gli editori che dovrebbero smistare ordini mensili pari alle migliaia di librerie presenti in Italia. Non affrontabile!

Continua a leggere “La lavorazione di un manga 10 – La distribuzione”

Sourire d’enfance sta arrivando!

Carissimi amici lettori,
Abbiamo finalmente definito gli ultimi ritocchi sull’edizione italiana di “Sourire d’enfance” di Shingo Araki insieme alla Araki pro. e agli eredi dell’amatissimo maestro che tanti di noi amano.
E siamo finalmente pronti a parlarvi dell’edizione definitiva del suo capolavoro pubblicato postumo in Giappone nel 2012: “Sourire d’enfance”.
L’edizione italiana sarà identica a quella giapponese in grande formato orizzontale di 30×21 cm, su carta patinata lucida.
Si tratta di un’edizione limitata per collezionisti che sarà venduta solo tramite il nostro shop e le fiere del fumetto. Stampata in 500 copie numerate sarà venduta al prezzo di 35 euro.
Stiamo lavorando con il nostro tipografo per realizzare la migliore edizione possibile di questo capolavoro che non può mancare nelle librerie di ogni appassionato d’Arte con la A maiuscola.

“Sourire d’enfance” era previsto per novembre ma dato che quest’anno la situazione è alquanto nebulosa, abbiamo anticipato la data di uscita a settembre.
Il volume è preordinabile tramite il nostro shop Etsy e sarà spedito da inizio settembre. Per preordinare il volume clicca sull’immagine!

Banner Araki

Shingo Araki
Misure: 30 x 21 cm, brossurato a colori
Pagine: 176
ISBN: 978-88-99744-29-8

Crown of Ouroboros di Terumi Nishii

Se c’è un’autrice che amiamo e che consideriamo una delle migliori della sua generazione, è Terumi Nishii. La sensei Nishii è innamorata dell’Italia e noi siamo innamorati di lei e del suo lavoro artistico: abbiamo amato Mawaru penguin drum, Saint Seiya, Jojo, il film di Mademoiselle Anne e tante delle opere animate su cui ha messo il suo impegno. E l’amiamo anche in veste di mangaka. Per questo abbiamo deciso di pubblicarla in Italia con il manga che lei stessa produce tramite Studio Meiris: “Crown of Ouroboros”, uno Yuri (manga a tematica lesbica) fantasy che vi travolgerà!

t_01_001

“Tutto ebbe inizio da un disco volante. Due giovani fanciulle danzano nel cielo inseguendo il mistero di “Sleipnir”.”

Terumi Nishii, famosa character designer di serie anime come “Mawaru Penguindrum”, “Le Bizzarre avventure di Jojo – Parte 4”, “Kimi no Iru Machi – A town where you live” è lieta di annunciare il suo primo manga originale. Ogni volume sarà corredato di extra come sketch preparatori e illustrazioni speciali.
La serie inizia a settembre.
baci

Scheda:

Titolo: Crown of Ouroboros
Autore: Terumi Nishii
Pagine: 72
Formato: 17×25
Edizione brossurata
ISBN: 9788899744274
Uscita: settembre 2020
Prezzo: 7 €
Disponibile in fumetteria, libreria, online e alle maggiori fiere del fumetto.
Ogni volume acquistato in pre-order sul nostro shop Etsy avrà in omaggio un gadget speciale.
PREORDINA QUI!

La lavorazione di un manga 9 – La stampa

Al punto in cui siamo arrivati, il nostro bambino impaginato lascia le amorevoli cure della redazione e si ritrova catapultato nel meraviglioso mondo della stampa.
Non posso, perché non ne ho mai fatto parte attivamente, parlarvi dettagliatamente dei processi di stampa, ma arriverà una bella intervista ai tipografi, però posso raccontarvi intanto le difficoltà di stampare un manga e posso farvi qualche esempio pratico di quanto costi stampare, dato che ovviamente non è che le tipografie lavorano gratis. Anzi, senza il tipografo, una redazione non avrebbe motivo di esistere e tutto resterebbe bellamente nei computer degli editori senza che voi abbiate la possibilità fisica di leggere il volume.

1272828_10202462579434327_2031980409_o
Capi-Bara disegnati dalla bara mangaka per eccellenza Lorenza Cherry De Luca

Continua a leggere “La lavorazione di un manga 9 – La stampa”

La lavorazione di un manga 8 – Il proofreading

Abbiamo tradotto, localizzato, letterato e adattato graficamente il manga e la cover italiana, quindi siamo passati ad aggiornare il file dell’impaginato con le immagini adattate e abbiamo fatto un pdf che abbiamo stampato pagina per pagina per rileggerlo.
Se vi siete stressati fino a qua, arriva il momento più stressante di tutti: la correzione di bozze o proofreading. Un compito che richiede la massima concentrazione e che non tutti possono fare. Soprattutto, il proofreading è il passaggio che salva, letteralmente, la faccia a tutta la redazione, perché è l’ultimo prima della stampa.

78_missing_A
Continua a leggere “La lavorazione di un manga 8 – Il proofreading”

La lavorazione di un manga 7 – L’adattamento grafico

Quello di cui vi parlo questa volta è un passaggio che ormai, nelle edizioni italiane dei manga, è presente solo in minima parte. Infatti, andiamo a trattare il ritocco grafico delle onomatopee, cioè i rumori che di fatto costituiscono una parte importantissima nella lettura di un manga.
La differenza sostanziale tra i manga del passato e quelli di oggi è che le onomatopee non vengono più tradotte, o meglio, restano le scritte originali giapponesi e vi si appone accanto la traduzione corrispondente e questo lavoro viene svolto nel 90% dei casi dallo stesso letterista.Continua a leggere “La lavorazione di un manga 7 – L’adattamento grafico”

La lavorazione di un manga 6 – Il lettering

Il lettering: gioia e delizia.
Cos’è il lettering? Semplicemente l’arte di riempire armoniosamente le nuvolette dei fumetti di parole. Il che, con i manga, può significare scendere a patti col demonio o svegliarsi per sempre la notte urlando che il testo nel ballon a pagina 35 del sesto volume de “Il giocattolo dei bambini” potevi inserirlo più a sinistra. E il ballon sarà uno di quelli che magari in stampa verrà tagliato e non si leggeranno le parole e tu ti maledirai per sempre. Scherzi a parte (mica tanto!), letterare un fumetto può essere veramente una gioia infinita.

36344923_10155780616928002_6511002878356750336_o
Letterando “The heartbeat crash” di Paolo Zeccardo

Continua a leggere “La lavorazione di un manga 6 – Il lettering”

Il nostro shop Etsy è qui!

Cari amici,
ovviamente, una casa editrice ha bisogno di vendere i propri prodotti e quindi serve uno shop online. In attesa che il nostro adorato webmaster Michele definisca tutte le specifiche del nostro sito, abbiamo aperto uno shop su Etsy e presto ne arriveranno anche su Ebay ed Amazon. Questo perché più canali di vendita ci sono e meglio è per voi che potete comodamente acquistare i nostri fumetti se non avete la possibilità di andare in libreria o fumetteria sulla piattaforma che preferite.
Attualmente, è possibile acquistare solo 21 dei numerosi titoli Renbooks e Senseibooks che abbiamo pubblicato o siamo in procinto di pubblicare. Stiamo aspettando ristampe e rifornimenti per tanti altri titoli che mancano all’appello.

Dai prossimi giorni torneranno disponibili sia i fumetti di Takeshi Matsu che l’intera serie completa in 3 volumi di Sorairo Flutter.
E poi, ci sono le nuove uscite… E lì sì che ne vedrete delle belle!

96239050_141196837483288_1386393233872912384_o

 

 

La lavorazione di un manga 5 – L’adattamento

Una volta che l’albo è tradotto si passa all’adattamento o localizzazione, cioè la resa dei dialoghi e delle situazioni per il pubblico di arrivo.
Questo compito spetta all’editor o adattatore testi. Fra i nomi più celebri (e più in gamba!) abbiamo Elena Zanzi di Planet manga che per me è la dea degli adattamenti.
Io stesso ho lavorato per anni come editor in Star comics, Kappa edizioni e in un paio di occasioni in Panini e ho letteralmente toppato alcune volte, pur conoscendo il giapponese e le opere che mi venivano affidate alla stragrande. Altre volte, il mio lavoro ha sensibilmente migliorato la resa di arrivo dell’opera ma si tratta di un compito difficile in cui perdersi per strada, se non si sta sufficientemente attenti o se si lavora a ritmi forsennati, può veramente rovinare un fumetto.

944577_10151447994833002_1378615894_n
Santa protettrice!

Continua a leggere “La lavorazione di un manga 5 – L’adattamento”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito